MERCI PERICOLOSE E ARTICOLI PROIBITI

DHL Freight è un affermato vettore di merci pericolose ed è in grado di fornire soluzioni adatte al trasporto di tali merci via terra e via ferrovia.

I trasporti di merci pericolose sono disciplinati da regolamenti nazionali e internazionali in base alla relativa modalità di trasporto. Lo scopo di questi regolamenti è impedire che si verifichino incidenti a persone e proprietà, nonché danni all’ambiente. I regolamenti riguardano questioni quali i requisiti di imballaggio, le quantità massime trasportabili e i tipi di merci che possono o non possono essere trasportati nella stessa unità di trasporto.

Per garantire la coerenza tra i diversi regolamenti, si è cercato di armonizzare i criteri che riguardano la classificazione dei rischi e gli strumenti di comunicazione degli stessi, nonché le condizioni di trasporto necessarie per tutte le modalità di spedizione stabilite.

Ulteriori informazioni sulla classificazione delle merci pericolose sono disponibili sul sito web di UNECE (United Nations Economic Commission for Europe, Commissione economica per l’Europa delle Nazioni Unite).

Trasporto di merci pericolose su strada

DHL Freight trasporta merci pericolose su strada in conformità ai regolamenti ADR (accordo europeo relativo al trasporto internazionale di merci pericolose su strada) nazionali e internazionali. Tali regolamenti sono applicabili in tutti i paesi che hanno adottato la convenzione ADR nella propria legislazione. Oltre a questi, in Europa si applicano le direttive EU concernenti il trasporto di merci pericolose.

L’accordo viene rinnovato ogni 2 anni dall’UNECE.

  • I trasporti di merci pericolose su strada internazionali sono soggetti all’accordo ADR internazionale. (ADR = accordo europeo relativo al trasporto internazionale di merci pericolose su strada).

    Per i paesi separati dall'Europa continentale dal mare si applica anche il codice IMDG (International Maritime Dangerous Goods, Codice marittimo internazionale per il trasporto delle merci pericolose) concernente i trasporti internazionali via mare. 

    Il codice IMDG è accettato quale linea guida internazionale per il trasporto o la spedizione sicuri di merci pericolose o materiali rischiosi per nave. Per ulteriori informazioni sul codice IMDG visita il sito web dell’ IMO – l’Organizzazione Marittima Internazionale.

    I trasporti di merci pericolose internazionali su ferrovia sono soggetti ai regolamenti RID (trasporto internazionale di merci pericolose per ferrovia) internazionali. Per ulteriori informazioni visita il sito web dell’ OTIF - l’organizzazione intergovernativa per il trasporto internazionale per ferrovia.OTIF (organizzazione intergovernativa per il trasporto internazionale per ferrovia)

  • Per il trasporto di merci pericolose sono necessari i seguenti documenti:

    • Modulo per il trasporto multimodale di merci pericolose, richiesto per il trasporto via mare (paesi separati dall'Europa continentale dal mare)
    • Lettera di vettura (CMR) recante la classificazione ADR appropriata, redatta nella lingua ufficiale locale e in lingua inglese, tedesca o francese
  • Richieste in ordine:

    • Numero ONU (ONU + numero di quattro cifre che identifica le sostanze e gli articoli pericolosi nel contesto del trasporto internazionale)
    • Nome tecnico (in base alle specifiche ADR/RID/IMDG correnti)
    • Numeri di etichetta delle sostanze pericolose ADR/RID/IMDG
    • Gruppo di imballaggio, se applicabile
    • Codice di restrizione in galleria (per ADR/RID)

    Non richieste in ordine:

    • Peso lordo/litri
    • Peso netto/litri
    • Informazioni sulle merci in quantità limitate o esenti, se pertinente
    • Numero e tipologia specifica dei pacchi
    • Nome e indirizzo del destinatario
    • Nome e indirizzo del mittente
    • Punto di infiammabilità in gradi Celsius (solo IMDG)

    Le informazioni sulle merci pericolose devono essere stampate sul singolo modulo di ordine di trasporto e sulla CMR.

    Le informazioni e i documenti necessari per il trasporto di merci pericolose devono essere forniti a DHL Freight al momento dell’ordine.

    DHL Freight garantisce che tutti i mezzi di trasporto sono provvisti della documentazione e dei certificati richiesti per legge, comprese le istruzioni scritte conformi all’ADR per i conducenti, nelle lingue richieste.

    I trasporti di merci pericolose prevedono sempre misure speciali. Per questo motivo il programma di trasporto deve essere concordato separatamente.

Merci escluse per DHL Freight EuroConnect

DHL Freight non effettua il trasporto dei seguenti tipi di merci nel proprio Network:

  • Armi e munizioni
  • Merci pericolose:

      -

Classe 1 (esplosivi ad eccezione dei codici UN 0323, 0432, 0454)

      -

Classe 2.3 (gas tossici)

      -

Classe 4.1 (sostanze autoreattive che richiedono una temperatura controllata; codici ONU da 3231 a 3240, ONU 3533, ONU 3534, ONU 3364, ONU 3365, ONU 3367 e ONU 3368)

      -

Classe 5.2 (perossidi organici che richiedono una temperatura controllata; codici ONU da 3111 a 3120)

      -

Classe 6.1 (sostanze tossiche; gruppo di imballaggio 1)

      -

Classe 6.2 (sostanze biocontaminanti)

      -

Classe 7 (sostanze radioattive)

      -

Classe 9 (codici UN 2212, 2590, 2315, 3151, 3152) e batterie agli ioni di litio e batterie al litio metallico (UN 3480, 3481, 3090 e 3091) che sono danneggiate o difettose come definito nella disposizione speciale 376 e veicoli a batteria (UN 3171) la cui batteria è danneggiata o difettosa come definito nella disposizione speciale 376. Sono possibili eccezioni solo per le batterie e i veicoli a batteria menzionati sopra. Ciò richiede l'espressa approvazione scritta di DHL Freight prima dell'inizio dell'attività.

  • Rifiuti, prodotti vegetali viventi, bestiame, animali, merci deperibili
  • Denaro, metalli preziosi, gioielli, pietre preziose, opere d’arte, oggetti di antiquariato, assegni, carte di credito attive, monete, bolli fiscali, schede telefoniche valide
  • Qualsiasi mezzo di pagamento, titoli (garanzie), oggetti di valore, documenti, merci traslocate, materiali sfusi
  • Prodotti finiti del tabacco (sigarette, sigari e così via)

Supplementi per merci pericolose

I trasporti di merci pericolose richiedono misure aggiuntive, ad esempio la marcatura delle unità di trasporto, dichiarazioni da rilasciare ad autorità e società di spedizioni, gestione dei documenti ecc. Le merci pericolose sono soggette a tariffe DGR locali e/o nazionali addebitate separatamente. I trasporti di merci pericolose sono sempre soggetti a supplementi.

Per ulteriori informazioni sui regolamenti e sui costi locali relativi al trasporto di merci pericolose, contatta il Servizio Clienti DHL Freight.

Collegamenti utili:

Non trovi ciò che cerchi?

Contatta oggi stesso uno dei nostri esperti DHL Freight!

Freight Connections

Scopri tutte le connessioni che puoi avere con DHL…

Iscriviti alla nostra newsletter