Navigazione e contenuti
Sei nella pagina  Italia
oppure Seleziona un altro Paese

Guida dell’esportatore alle dimensioni e ai tipi di container per il trasporto merci


La spedizione in container rappresenta la modalità di trasporto più economica per il tuo carico. Montato su navi, treni e camion, il container ha ridefinito le spedizioni internazionali, permettendo al commercio globale di espandersi ai livelli che conosciamo oggi. 

Qual è il tipo di container più adatto al tuo carico? È abbastanza capiente? Gli esperti di spedizioni fanno il punto sui tipi di container più comuni, in modo che tu possa prendere la decisione giusta.

Breve storia dei container marittimi


L'idea di un container per spedizioni è nata in Inghilterra alla fine del XVIII secolo. Le prime versioni del container non assomigliavano alle loro controparti moderne. Si trattava di casse di legno rettangolari, utilizzate soprattutto per il trasporto del carbone.

Il primo container intermodale moderno, così come lo conosciamo oggi, è nato nel 1955 negli Stati Uniti, quando Malcom McLean, insieme all'ingegnere Keith Tantlinger, sviluppò un modulo in acciaio ondulato. La struttura consentiva di spostarlo con delle gru e di impilarli l'uno sull'altro.

Il 26 aprile 1956, la petroliera Ideal X, trasformata per l'occasione in una nave container, fece il suo primo viaggio da Newark, New Jersey, a Houston, Texas.

Dopo lo sviluppo dei container, la mancanza di standard comuni divenne problematica, poiché nei due decenni successivi vennero utilizzati sistemi e dimensioni di container diversi. In seguito sono stati concordati e applicati requisiti chiari sulle dimensioni di ciascun tipo di container attraverso gli standard ISO. Di conseguenza, i container marittimi sono spesso indicati come container ISO. Tutti i container richiedono una targhetta di approvazione di sicurezza valida [URL to SOLAS / Documentation page] (nota anche come targhetta CSC, per Convention for Safe Containers) per poter essere spediti.

Tipi di container standard e dimensioni ISO


Resistenti e multifunzionali, i container standard sono le unità di carico più comuni per il trasporto marittimo. Questi container sono detti "dry". Quando sono completamente chiusi sono impermeabili e proteggono dalle intemperie. Le dimensioni più comuni sono quelle dei container da 20 e 40 piedi.

Questi container sono progettati per qualsiasi tipo di trasporto, via mare o via terra. I container high cube sono più alti e quindi offrono una maggiore capacità per carichi più grandi.

Le dimensioni esterne, le dimensioni interne minime e il peso massimo (ossia comprensivo del carico) sono stabiliti dalla norma ISO 6346. La tara, le dimensioni interne effettive e altre misure variano tuttavia da un modello e da un produttore all'altro.

Dimensioni dei container standard da 20 piedi, 40 piedi e 45 piedi

Dimensioni del container High Cube da 40 piedi

Tipi e dimensioni di container refrigerati


Chiamati anche reefer, i container refrigerati o a temperatura controllata sono utilizzati per le merci che necessitano di una regolazione della temperatura, come gli alimenti, i prodotti elettronici o i farmaci. Il motore incorporato mantiene la temperatura interna tra i -35 e +30 ⁰C e richiede che i container siano collegati a una fonte di energia per garantire prestazioni termiche costanti.

Le dimensioni e il peso del motore influiscono sull'esatta tara e sulla capacità del volume, che possono quindi differire significativamente da un modello e da un produttore all'altro.

Dimensioni dei container refrigerati da 20 e 40 piedi

Non-Operated Refrigerated Container (NOR)?


I trasporti NOR (Non-Operated Reefer) sono spedizioni di merci asciutte in un container Reefer, senza attivare il controllo della temperatura.

Sebbene siano un ottimo modo per trasportare merci, presentano alcune limitazioni. Lo spazio occupato dal gruppo elettrogeno riduce la capacità volumetrica, mentre la speciale pavimentazione a griglia limita il peso del carico stipato. Inoltre, non sono adatti a tutti i tipi di carrelli elevatori.

Per sapere tutto su come trasportare le tue merci con questa opzione, leggi il nostro volantino sui container NOR

Altri container specializzati


I container per il trasporto sono disponibili in tutte le forme e dimensioni per adattarsi a qualsiasi tipo di carico e dimensione.

Container cisterna

I container cisterna, costituiti da un telaio rinforzato che racchiude una cisterna, sono specializzati nel trasporto di alimenti, olio, carburante e liquidi chimici. Questi tipi di container sono facili da caricare e trattengono in modo affidabile anche i contenuti infiammabili. Inoltre, i container cisterna non sono normalmente disponibili presso le compagnie di navigazione, ma piuttosto presso società di leasing specializzate.

I container cisterna da 20 piedi possono contenere fino a 26.000 litri di liquido e le dimensioni corrispondono a quelle dei classici container da 20 piedi.

Dimensioni dei container cisterna da 20 piedi

  • Dimensioni esterne (l x h x l): 6,058 m x 2,591 m x 2,438 m / 19' 10,5" x 8' 6" x 8' 0
  • Peso massimo:  30.480  kg / 67.200  lbs.
  • Volume cubico Appross.: 26 m3

Flat Rack e container a piattaforma

Flat rack e container a piattaforma sono adatti per i carichi fuori sagoma, ma naturalmente possono trasportare anche merci in sagoma. I flat rack sono solitamente rappresentati con due pareti laterali, mentre i container a piattaforma non presentano alcuna pannellatura. Le dimensioni esatte dei container variano a seconda del produttore e della soluzione di pannellatura, ma sono disponibili in versioni da 20 e 40 piedi, come tutti i container ISO.

Container open top

I container open top seguono un principio simile, ma sono caratterizzati da quattro pannelli laterali e da un telo morbido e consentono di trasportare anche merci sfuse. Sono i più adatti per i carichi che richiedono il caricamento con gru dalla parte superiore del container o che contengono articoli più alti. Esistono versioni da 20 e da 40 piedi, con dimensioni simili a quelle dei container standard descritti in precedenza. In particolare, sono disponibili anche come container high cube perché i passanti del telone riducono lo spazio in altezza e quindi la capacità di carico. Vale la pena ricordare che le ante delle porte open top possono essere rimosse per facilitare l'accesso attraverso l'apertura della porta.

Potrebbe interessarti anche