Sei nella pagina  Italia
oppure Seleziona un altro Paese

Spese di Demurrage, Detention e Storage

I nostri esperti condividono i loro consigli per evitare costi aggiuntivi


Le tariffe di Demurrrage (da pronunciarsi \di-ˈmər-ij\), così come le tariffe di Detention e Storage, sono state originariamente introdotte come equo compenso per i proprietari di attrezzature e strutture per l'utilizzo delle stesse, inclusi container, terminal container, stazioni di carico e magazzini.

Questi oneri vengono utilizzati come incentivo per restituire l'apparecchiatura o liberare lo spazio di stoccaggio il prima possibile. Spesso percepiti come un costo di trasporto aggiuntivo inaspettato, possono risultare frustranti per i clienti del trasporto marittimo. Come è possibile evitare le spese di Demurrage, Detention e Storage? Quando inizia il "tempo a disposizione"? Quanto dura veramente?

I nostri esperti di trasporto marittimo di DHL Global Forwarding eliminano la complessità delle spedizioni via mare, per evitare brutte sorprese e ridurre i costi di trasporto.

Differenza tra Demurrage, Detention e Storage: Tutto dipende dalla posizione del container


Queste tariffe si applicano all'utilizzo delle attrezzature per container all'interno del terminal portuale. Le spese di Demurrage vengono fatturate dal vettore marittimo per container e al giorno e l'importo addebitato varia a seconda del luogo e del tipo di attrezzatura.

Durante la fase di esportazione, il Demurrage inizia quando il container entra nel terminal portuale e termina quando viene caricato sulla nave o quando la nave parte. Sono i vettori marittimi a decidere il termine effettivo del periodo di Demurrage a seconda del tipo e della posizione del container.

Durante la fase di importazione, il Demurrage inizia quando la nave arriva al porto o dopo che il container è stato scaricato. Analogamente alla fase di esportazione, sono i vettori marittimi a decidere la data di inizio del periodo di Demurrage, tenendo conto del tipo e della posizione del container. Il Demurrage termina quando il container viene prelevato dal terminal per essere consegnato al destinatario via terra, ferrovia o chiatta.

Per quanto riguarda il Demurrage, i fornitori devono offrire un periodo di tempo disponibile ragionevole in tutti i casi.

Detention

Questi oneri sono simili alle tariffe di Demurrage, ma si applicano al di fuori del terminal portuale. La Detention viene fatturata per container e al giorno e l'importo addebitato varia a seconda del luogo, del vettore e del tipo di container.

Durante la fase di esportazione, la Detention inizia quando il container vuoto viene prelevato dallo scalo container e termina quando il container pieno arriva al terminal portuale.

Durante la fase di importazione, la Detention inizia quando il container pieno viene prelevato dal terminal, continua durante la consegna al destinatario e termina con il ritorno del container vuoto allo scalo container.

Per quanto riguarda la Detention, i fornitori devono offrire un periodo di tempo disponibile ragionevole in tutti i casi.

Storage

Queste tariffe coprono l'utilizzo dello spazio di stoccaggio occupato dal container all'interno del terminal, di un magazzino o di un piazzale per container.

Sia per l'importazione che per l'esportazione, il periodo di Storage inizia quando il container entra nella struttura di stoccaggio e termina quando viene prelevato dalla struttura.

Lo sapevi? Demurrage e Detention in Sud America

Nella maggior parte dei Paesi del Sud America, il significato di "Demurrage” e "Detention" è invertito. In questi Paesi, "Demurrage” si riferisce al tempo che i container trascorrono fuori dal porto, mentre "Detention" si riferisce al tempo trascorso nell'area portuale. Assicurati che tu e il tuo partner commerciale all'estero condividiate lo stesso significato dei termini concordati.

Demurrage, Detention e tempo a disposizione per lo Storage: Fai attenzione a quando il tempo inizia a scorrere


Ai clienti viene concesso un certo numero di giorni gratuiti prima che vengano addebitati loro costi di Demurrage, Detention o Storage. Il numero esatto di giorni disponibili dipende in larga misura dalla località e dal vettore marittimo scelto, ma è anche influenzato dal tipo di attrezzatura e di struttura. In alcuni magazzini non è consentito alcun tipo di tempo gratuito.

Questi fattori influenzano la quantità di tempo gratuito di cui i clienti possono godere. Ma, cosa molto importante, regolano anche l'evento e la data in cui si attiva il conteggio dei giorni.

Ad esempio, il Demurrage all'importazione può iniziare durante lo scarico della nave o al termine dello scarico, ma può anche iniziare direttamente all'arrivo della nave. Considerando che lo scarico di una nave richiede in genere 2 o 3 giorni, ma che in circostanze eccezionali può richiedere anche una settimana, è ovvio che questa apparentemente piccola differenza incide notevolmente sul prezzo finale della fattura.

Sebbene non sia sempre possibile evitare questi costi, è possibile ridurli in modo significativo con una pianificazione coerente e una comunicazione proattiva.

I 5 consigli principali per ridurre le spese di Demurrage, Detention e Storage


1. Assicurati che il tuo carico sia pronto in tempo

Per ridurre le spese di Detention, sfrutta al massimo il tempo gratuito concesso dal fornitore di attrezzature. Il successo della tua spedizione inizia prima che il container vuoto arrivi alla sede del mittente. Se il tuo carico è pronto per il ritiro in tempo, il responsabile del carico può agire quando il container raggiunge la sede del mittente, caricando il container più rapidamente. In questo modo, il tuo container può raggiungere il porto prima che il tempo libero sia scaduto.

2. Organizza al meglio lo sdoganamento

Se puoi, sdogana il tuo carico in anticipo. Lavorando con lo spedizioniere giusto per gestire l'intermediazione doganale, i documenti necessari per lo sdoganamento vengono raccolti in anticipo e tutti i passaggi amministrativi vengono completati prima che il container raggiunga il porto di arrivo. In questo modo il container può essere spostato dal terminal prima che finisca il periodo di Demurrage gratuito, riducendo così al minimo lo Storage.

Documenti di cui avrai bisogno per lo sdoganamento e la movimentazione

  • Polizza di carico
  • Fattura commerciale
  • Packing List
  • Arrival Notice
  • Se applicabile: documento sulle merci pericolose (Dangerous Goods, DG)
  • Se applicabile: licenza di importazione

3. Affidati all'esperienza di uno spedizioniere

Pianificare il tragitto della tua spedizione, trovare il giusto vettore marittimo e le compagnie di autotrasporto al giusto prezzo, trovare una soluzione di storage competitiva, gestire i documenti e completare le fasi amministrative fondamentali come lo sdoganamento possono rivelarsi complessi e richiedere molto tempo. Inoltre, anche per la spedizione più accuratamente pianificata, qualsiasi deviazione dal programma iniziale può comportare spese di controstallia o trattenute inaspettate.

Lo stretto rapporto di DHL Global Forwarding con i vettori marittimi ci permette di offrire ai nostri clienti free time più lunghi, oltre a ridurre le tariffe di Demurrage e Detention. Inoltre, poiché DHL Global Forwarding si occupa del tuo carico door-to-door, gestendo le proprie strutture di Storage all'interno del suo Network Globale, puoi risparmiarti la complessità di gestire più interlocutori e punti di consegna. In questo modo potrai concentrarti su ciò che conta davvero: la tua attività e i tuoi clienti.

Esplora la nostra vasta gamma di prodotti per il trasporto marittimo 

4. Richiedi informazioni su Demurrage, Detention e Storage nella tua quotazione

Per condividere le giuste informazioni è necessario essere informati correttamente fin dall'inizio. Le tariffe di Demurrage e Detention, insieme al rispettivo free time, devono essere chiaramente indicate nel tuo preventivo. Le tariffe di Demurrage e Detention devono essere indicate più specificamente per giorno e per container. Contatta  subito il tuo esperto di trasporto marittimo di fiducia o utilizza myDHLi Quote & Book per ottenere un preventivo chiaro e completo per la tua spedizione.

5. Comunica in modo proattivo

La comunicazione tra broker, vettore, conducente, mittente e destinatario deve essere aperta e chiara. In concreto, questo inizia condividendo anticipatamente con tutte le parti le istruzioni per la consegna della spedizione. Man mano che la spedizione prosegue il suo viaggio, tutte le parti coinvolte devono ricevere aggiornamenti regolari per poter adattare i loro programmi. Con DHLi puoi gestire e tracciare le tue spedizioni 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Scarica le infografiche


Hai un problema specifico di spedizione che vorresti risolvere?


I nostri esperti sono pronti ad aiutarti