Italia
#PerLePiccoleImprese
Che cos'è On Demand Delivery?
Anna Thompson
Anna Thompson
Scopri il team
Tempo di lettura: 4 min.
Condividi su
facebook sharing button
linkedin sharing button
twitter sharing button
Smart Share Buttons Icon Condividi

Non è un segreto che i clienti online amino le consegne veloci. Ma sono anche alla ricerca della massima comodità, scegliendo esattamente quando e dove ricevere le proprie spedizioni. Benvenuti nel mondo di On Demand Delivery. Ecco come questo prezioso servizio può aumentare le tue vendite.

Che cos'è On Demand Delivery?

On Demand Delivery consente ai cliente di un e-commerce di scegliere esattamente quando e dove ricevere i propri ordini. Possono impostare le loro preferenze di consegna in base alle loro esigenze specifiche. Ad esempio, possono scegliere di lasciare il loro pacco a un vicino se sanno che non saranno in casa.

On Demand Delivery è un servizio completamente flessibile che mette al centro la comodità del cliente. È guidato da tecnologie moderne come l'automazione e l'analisi dei dati, il che significa che può evolversi per stare al passo con le crescenti richieste dei clienti. 

parcel locker

Come si svolge il processo On Demand Delivery?

In genere, un cliente di e-commerce effettua un ordine online e seleziona tutte le sue preferenze di consegna. L'ordine viene quindi ritirato dal corriere partner del rivenditore per la spedizione.

Il cliente può scegliere tra una serie di opzioni, tra cui la consegna presso un locker, un vicino o un indirizzo alternativo. Insomma, massima flessibilità e convenienza per il cliente.

Un altro vantaggio di On Demand Delivery è che il cliente può ricevere notifiche sullo stato della propria spedizione, in tempo reale, in modo da poter monitorare dove si trova.

sorry I missed you note

Vantaggi di On Demand Delivery per le aziende

Offre un servizio competitivo

I tuoi concorrenti sono sempre a un clic di distanza dai tuoi clienti, ma le tue soluzioni di consegna possono darti un vantaggio. Infatti, tre consumatori su cinque preferiscono acquistare da rivenditori che offrono una gamma di opzioni di consegna1. Vogliono velocità, convenienza, flessibilità e trasparenza, tutte cose che On Demand Delivery offre.  

Aumenta la fiducia dei clienti

Con On Demand Delivery, i clienti possono ricevere notifiche push dal corriere sullo stato della loro spedizione. Questa trasparenza rafforzerà la loro fiducia nel tuo marchio.

Riduce le mancate consegne

Sapevi che l'8% delle prime consegne domestiche fallisce?2 Questo può diventare estremamente costoso per i rivenditori, che devono quindi pagare per la riconsegna (per non parlare dei costi di stoccaggio nel frattempo). Con On Demand Delivery, i clienti possono scegliere di lasciare le loro merci a un vicino o consegnarle presso un locker, il che ti aiuterà a ridurre il tasso di consegne fallite.

Inoltre, consegnare più merci al primo tentativo significa ridurre le emissioni di carbonio associate alla logistica dell'ultimo miglio, il che è un'ottima notizia per i tuoi obiettivi di sostenibilità!

Sfrutta l'automazione

Gran parte della distribuzione on-demand è automatizzata, il che la rende altamente flessibile. Ad esempio, il servizio ODD di DHL Express consente ai clienti di deviare le proprie spedizioni a un indirizzo alternativo rispetto a quello originariamente indicato al momento del check-out sul sito web di un rivenditore.  

Consente una più ampia copertura del pubblico

Il servizio On Demand Delivery di DHL Express è disponibile per le spedizioni internazionali. Ciò significa che le PMI che spediscono verso i mercati transfrontalieri possono offrire ai propri clienti la massima flessibilità, che a sua volta riduce il tasso di mancata consegna, risparmiando denaro e stress all'azienda.

Offre un migliore tracciamento

Con On Demand Delivery, le aziende possono monitorare le proprie spedizioni, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in tempo reale. Questo li aiuta a conoscere l'orario di arrivo previsto esatto e a informare il cliente in caso di ritardo.  

man looking at computer screen

Analisi dei dati

On-Demand Delivery raccoglie preziosi dati sui consumatori che le aziende possono utilizzare per comprendere meglio il comportamento dei propri clienti. Queste informazioni aiutano a prevedere i modelli di domanda e a garantire che i livelli di inventario e i processi di evasione degli ordini siano preparati.  

Risparmio sui costi

Poiché gran parte di On Demand Delivery è automatizzato, utilizzando gli insight per ottimizzare ogni fase della logistica, le aziende risparmieranno denaro. Ad esempio, essendo in grado di prevedere i picchi di domanda, i livelli di inventario saranno gestiti in modo piu accurato, portando a una riduzione dei costi di stoccaggio del magazzino.

Vantaggi di On Demand Delivery per i clienti

Convenienza, convenienza, convenienza

I clienti dell'e-commerce non possono essere sempre a casa per ricevere le loro consegne e, con On Demand Delivery, non devono farlo. Hanno il controllo di dove e quando ricevono i propri ordini, il che significa un'esperienza senza stress e senza intoppi. 

Monitoraggio completo

I clienti amano tenere traccia delle proprie consegne: dà loro tranquillità e aumenta l'entusiasmo per l'arrivo. Con On Demand Delivery, possono ricevere notifiche sullo stato dal momento in cui la spedizione lascia il magazzino, incluso un tempo stimato di consegna e persino aggiornamenti se l'autista è in ritardo.

Facile da gestire

Con l'integrazione per app mobile, i clienti di On-Demand Delivery possono gestire e tracciare le proprie spedizioni, in tempo reale, con un semplice click: non c'è niente di più facile!

DHL delivery woman handing over a parcel to a man

In che modo DHL può aiutarti

Con DHL, puoi offrire ai tuoi clienti piena flessibilità e convenienza di consegna. Oltre ai servizi Express, disponiamo anche dei seguenti servizi per On Demand Delivery:

  1. DHL Express Service Point: il cliente può ritirare il proprio pacco presso qualsiasi DHL Express Service Point situato nel paese di destinazione.
  2. Consenza senza firma: la merce può essere consegnata senza la necessità della firma del cliente.
  3. Pianifica una nuova data di consegna: il cliente può modificare la data e l'ora di consegna fino a sette giorni rispetto all'originale.
  4. Consegna a un vicino: il tuo cliente può nominare un vicino di fiducia per ricevere la consegna nel caso in cui non sia a casa.
  5. Consegna a un altro indirizzo: il cliente può richiedere di modificare l'indirizzo di consegna in un secondo momento.
  6. Giacienza per vacanze: i clienti in vacanza possono chiedere al corriere di trattenere la consegna per 30 giorni, e inserire una richiesta per una nuova consegna.

Qualunque sia l'opzione scelta, il cliente riceverà anche notifiche sullo stato della spedizione, via e-mail o SMS. Questo garantisce una migliore customer experience con la tua azienda, fondamentale se vuoi che tornino.   

Sei pronto a integrare On Demand Delivery nella tua azienda? Richiedi un abbonamento DHL Express qui.