#PerL'e-commerce

Fare affari in Germania è semplice. Se sai come fare

Stefano Festari
Stefano Festari
CRM Specialist | DHL Express Italy
5 min
Condividi su
facebook sharing button
linkedin sharing button
twitter sharing button
Smart Share Buttons Icon Condividi

All’interno della quarta economia più grande del mondo trovi milioni di opportunità per far crescere il tuo business digitale. Ma per intercettarle devi conoscere le esigenze dei consumatori tedeschi e il modo in cui acquistano online, partendo da questo insight: gli e-Shopper qui sono tra i più esigenti di tutta l’Europa, ben informati e molto attenti alla qualità.

Il mercato ecommerce tedesco? Solido come l’acciaio

I dati non lasciano dubbi: il 95% degli utenti è digital-oriented, con gli e-shopper che effettuano regolarmente acquisti online grazie a un elevato potere di spesa. Per farti un’idea del valore di questo mercato, solo nel 2020 ha superato i 95 miliardi di dollari. In cima alla lista delle merci acquistate troviamo la categoria media ed elettronica, l’abbigliamento, gli oggetti per il fai da te, i mobili e gli elettrodomestici, i prodotti alimentari e quelli per la cura personale.

Parola d’ordine (per il tuo ecommerce): qualità

Secondo una ricerca, in Germania i consumatori digitali utilizzano dei criteri ben precisi per effettuare acquisti online. Ecco quali sono, rigorosamente in ordine di importanza:

  1. Sicurezza e qualità
  2. Prestigio
  3. Comfort
  4. Convenienza
  5. Prezzo

Dal punto di vista strategico vuol dire che per trovare e fidelizzare nuovi clienti occorre puntare sul giusto equilibrio fra prodotti di alta qualità e offerte allettanti. Il prezzo, da solo, è letteralmente l’ultimo dei loro pensieri. Se punti sull’accuratezza dei tuoi prodotti e sui dettagli, in pratica hai accesso a un bacino potenziale di oltre 72 milioni di e-shopper.

Rimani al passo dei consumatori, dal checkout ai resi

Dopo il 2020, gli e-wallet si sono diffusi a vista d’occhio, sostituendo i metodi di pagamento più tradizionali. Un’altra cosa utile da sapere è che la Germania ha il più alto tasso di resi online d’Europa, con percentuali che vanno dal 5-10% per l'elettronica al 70% per la moda.

Ciò significa che se i tuoi resi sono semplici e vantaggiosi da gestire, i tuoi nuovi clienti saranno felici, e anche il tuo business lo sarà.

Consigli finali per iniziare alla grande

Ecco una checklist che ti sarà utile fin da subito:

  • Offri prodotti di qualità per costruire solide relazioni commerciali;
  • Non essere vago o impreciso, e soprattutto non apportare modifiche dell'ultimo minuto sugli accordi commerciali;
  • Il packaging ha una forte impatto sui consumatori tedeschi. Assicurati che le tue confezioni siano in linea con i loro gusti;
  • Prima di esportare in Germania consulta la TARIC (Tarif Intégré de la Communauté), per conoscere la regolamentazione su prodotti particolari;
  • L'etichettatura dovrebbe essere tradotta anche in lingua tedesca. Per alcuni prodotti, come quelli alimentari e tessili, sono infatti richiesti dei requisiti linguistici specifici.

Preparati per entrare nel secondo mercato di eCommerce d’Europa

Concludendo, in Germania hai diverse opportunità per aumentare le tue vendite online. Tra i vari settori che godono di ottima salute e stanno continuando a crescere, spiccano quello degli snack bio, dei software e delle apparecchiature dentali. In più, dal punto di vista logistico, questo mercato è tra i più competitivi ed efficienti d’Europa.

Fai conoscere la tua marca e i tuoi prodotti con gli insight di cui hai bisogno.