Italia
#PerL'e-commerce

Peak Season 2023: 6 consigli per il tuo eCommerce

Stefano Festari
Stefano Festari
CRM Specialist | DHL Express Italy
12 min
Condividi su
facebook sharing button
linkedin sharing button
twitter sharing button
Smart Share Buttons Icon Condividi

La Peak Season è alle porte: date chiave come il Black Friday il 24 novembre e il Cyber Monday il 27 novembre, senza dimenticare il sempre più vicino Natale, rappresentano un'opportunità imperdibile per gli operatori del commercio online. Per questo motivo è importante una pianificazione attenta per le piccole e medie imprese operanti nel settore dell'eCommerce.

Per massimizzare le vendite è essenziale che le imprese adottino la strategia corretta. Dalla creazione di offerte accattivanti all'ottimizzazione dei processi logistici per gestire l’aumento degli ordini. Con i nostri consigli potrai affrontare al meglio questo periodo frenetico.

1. Pianifica la tua Peak Season

L'alta stagione è cruciale per il successo dell'eCommerce: oltre il 50% delle vendite annuali si concentrano infatti nei mesi precedenti al NataleAnalizzare le vendite degli anni passati, tenendo conto delle tendenze di settore e dei feedback dei clienti sui social media, ti permetterà di anticipare la domanda per l’anno corrente. Ma che altro?

  • Fai in modo che i canali di vendita lavorino sinergicamente – Raggiungi i clienti online e offline, garantendo loro un'esperienza coerente. Implementa strategie come prezzi flessibili in negozio e un programma di fidelizzazione integrato.
  • Crea i contenuti in anticipo – Pianifica il calendario editoriale per concentrarti sulla gestione delle vendite durante l'alta stagione. Utilizza campagne email, concorsi e post sui social media per creare hype attorno alle promozioni stagionali. Non dimenticare di offrire suggerimenti per la scelta dei regali!
  • Assicurati che il sito sia facilmente navigabile – Prima dell'aumento del traffico, risolvi eventuali bug e migliora il tuo sito. Assicurati che la navigazione sia agevole, offrendo consigli basati sulla cronologia. Sapevi inoltre che la probabilità che un utente concluda l’acquisto aumenta del 70% se trova il suo metodo di pagamento preferito al checkout?
  • Sfrutta l'intelligenza artificiale – Automatizzando i processi di magazzino è possibile ottimizzare i percorsi di prelievo. I prezzi dinamici, regolati dall'intelligenza artificiale, possono adattarsi in tempo reale, mentre i chatbot AI migliorano l'interazione con i clienti, offrendo risposte più accurate e suggerendo prodotti basati su dati di navigazione precedenti.

2. Valorizza il Mobile

Con l'eCommerce in costante crescita, ottimizzare il tuo store per dispositivi mobili è cruciale. Assicurati che il design sia adattato ad una navigazione agevole per il piccolo schermo.

Elimina login e pop-up superflui, riducendo al minimo i campi dei moduli. Questi dettagli sono la chiave per sfruttare appieno una strategia di mCommerce. Mantenere il tuo negozio mobile-friendly garantirà un'esperienza senza intoppi per i clienti, aumentando la probabilità di conversione anche durante la stagione di punta.

3. Metti in mostra il tuo lato verde

I consumatori di ogni generazione sono disposti a investire di più sui prodotti sostenibili. Quali che siano le tue pratiche ecologiche, dalla compensazione delle emissioni di CO2 all'utilizzo di imballaggi eco-compatibili, comunicale chiaramente sul tuo sito web.

Questa trasparenza può fare la differenza nella scelta tra il tuo marchio e la concorrenza, influenzando positivamente la decisione d'acquisto dei clienti durante la stagione di punta. Valorizzare le tue politiche di sostenibilità non solo contribuirà all'immagine del tuo brand, ma risulterà anche un elemento distintivo nella fidelizzazione dei clienti.

4. Imballaggi: più che una protezione

L'imballaggio non è solo una protezione per la tua merce: può diventare un potente strumento di marketing! L'uso di confezioni eleganti o messaggi personalizzati può influenzare positivamente le decisioni d'acquisto dei clienti, creando un'esperienza unica. Considera gli imballaggi sostenibili per soddisfare la crescente attenzione ambientale, offrendo anche la possibilità di restituire i vuoti in cambio di sconti.

5. La tua supply chain al top

Nell’approccio alla Peak Season, ottimizzare la gestione della supply chain, dell’inventario e delle risorse umane è essenziale. Ecco alcuni consigli per semplificare i processi e mantenere un’elevata efficienza.

  • Lavora a stretto contatto coi fornitori internazionali. La comunicazione regolare, prima e durante l'alta stagione, è fondamentale per reagire tempestivamente a ritardi o problemi, soprattutto se ci si affida a un unico fornitore. La diversificazione invece crea una rete di sicurezza, eliminando possibili colli di bottiglia durante i picchi di domanda.
  • Tieni d’occhio l’inventario per evitare sovrastime o mancanze. Un sistema unificato di gestione semplifica l’operazione, facendoti risparmiare tempo e riducendo gli errori. La sfida per i rivenditori multicanale è monitorare l'inventario su piattaforme diverse. Implementare un sistema unico elimina la complicazione dei fogli di calcolo, migliorando l'efficienza operativa durante la stagione di punta.
  • Semplifica i processi della supply chain allineando le operazioni con un sistema di gestione degli ordini. Una supply chain agile, che informi gli utenti immediatamente su cambiamenti e ritardi, è essenziale per mantenere la forza operativa.
  • Pianifica il fabbisogno di personale in anticipo, specialmente se necessiti di risorse aggiuntive per il magazzino o la gestione di stoccaggi in eccesso. L'inizio tempestivo delle assunzioni consente l'integrazione e la formazione del personale, garantendo un'efficace gestione degli ordini e un servizio clienti impeccabile.

6. Attenzione costante, dalla consegna al post-vendita

Mentre la tua azienda si impegna in mille attività durante la Peak Season, la priorità assoluta per i clienti sarà ricevere i prodotti ordinati comodamente e puntualmente. L'offerta di servizi di consegna su richiesta conferisce un vantaggio competitivo, garantendo flessibilità e comodità. Specifica chiaramente le scadenze per le consegne natalizie sul tuo sito, così che tutti possano assicurarsi il proprio regalo sotto l’albero.

Un altro tema caldo sono i resi, la cui gestione può essere complessa: rendila semplice per fare felici i tuoi clienti! Per ridurre al massimo la probabilità di restituzione, invece, inserisci sul tuo sito informazioni dettagliate e immagini di alta qualità: farà la differenza in termini di risparmio!

Infine, ricorda che la Peak Season significa anche nuovi clienti, il che rende cruciale una buona strategia post-vendita. E-mail di ringraziamento, richiesta di feedback, e offerte promozionali contribuiranno a consolidare il rapporto, aumentando la probabilità di futuri acquisti.

Scegli On Demand Delivery

Semplicità e intuitività sono due must have degli eCommerce, specie in questo periodo di aumento delle transazioni, tipico della peak season. Il processo di acquisto deve essere immediato e fluido. Per soddisfare le richieste di rapidità e immediatezza dei tuoi clienti, puoi avvalerti del servizio On Demand Delivery di DHL, che ti consente di decidere quando, dove e come ottenere la consegna.

I tuoi clienti avranno la massima libertà e personalizzazione, potranno infatti cambiare la data di consegna, fornire un indirizzo differente, ritirare presso un DHL Service Point o lasciare la spedizione in custodia. Il tutto è accompagnato da un monitoraggio e aggiornamenti costanti, disponibili anche su Whatsapp.