Italia
#PerL'e-commerce

RAMADAN: un’opportunità per il tuo business!

Stefano Festari
Stefano Festari
CRM Specialist | DHL Express Italy
8 min
Condividi su
facebook sharing button
linkedin sharing button
twitter sharing button
Smart Share Buttons Icon Condividi

In questo articolo esploreremo i cambiamenti di programma e di stile di vita durante il Ramadan, per cogliere al meglio le opportunità di business che ne derivano.

Un dato su tutti per incominciare: Secondo il rapporto State of the Global Islamic Economy, in questo periodo la spesa dei musulmani nei settori alimentare, farmaceutico, cosmetico, della moda, dei viaggi e dei media arriverà a toccare 2.4 trilioni di $ nel 2024 (+2.2 trilioni rispetto al 2019). 

Ramadan: significato e geografia

I musulmani considerano il Ramadan un mese sacro, rappresentativo e celebrativo della propria religione, il sultano di tutti gli altri 11 mesi. Coincide con il nono mese del calendario islamico e solitamente dura 29 o 30 giorni dal primo avvistamento della luna crescente. Nel 2023 il Ramadan inizia intorno al 23.03 e finisce tra il 20 e il 21 Aprile.
Si prevede che circa 1,6 miliardi di musulmani in tutto il mondo si uniranno ai 30 giorni di riflessione, contemplazione e celebrazione.
La celebrazione del Ramadan è uno dei pilastri dell'Islam più osservati, con il 70-80% dei credenti che lo praticano.

I musulmani costituiscono circa un quarto della popolazione mondiale. Ci sono più di cinquanta Paesi a maggioranza musulmana nel mondo, oltre a forti presenze in molti altri. Quasi tutto il Medio Oriente e il Nord Africa sono nazioni a maggioranza musulmana, così come parti dell'Europa e del Sud-est asiatico.

Abitudini di acquisto on line durante il Ramadan: traffico al sito

Una ricerca ha rilevato che gli acquirenti iniziano a navigare e a comprare nel periodo che precede il Ramadan, e la tendenza continua a crescere nelle settimane successive, con il massimo incremento delle vendite che si verifica 1-2 settimane prima di Eid al-Fitr (l’ultimo periodo del Ramadan).
Iniziare le vostre campagne promozionali in anticipo vi aiuterà non solo a ottenere visibilità, ma anche a rimanere al centro dell'attenzione in questo periodo chiave per gli acquisti.
Dovete anche sapere che i tassi di conversione raggiungono l’apice nella seconda metà del Ramadan, quando il mese volge al termine e l'acquisto di regali per l'Eid diventa una priorità4. Assicuratevi di mettere sul mercato la vostra strategia pubblicitaria prima dei festeggiamenti e di mantenerla forte nelle settimane successive.
I modelli di traffico online durante il questo periodo riflettono la routine di coloro che osservano la festa. Si registra un calo significativo delle vendite online tra le 18 e le 19, perché le persone sono preoccupate per l'iftar, il primo pasto dopo un giorno di digiuno. In seguito, l'utilizzo di cellulari, online e social media aumenta fino a notte fonda, e anche poco prima dell'inizio del digiuno, alle 4 del mattino, le vendite da mobile aumentano del 17%.

Abitudini di acquisto durante il Ramadan: quali categorie attirano l’attenzione

È interessante vedere come le tendenze globali dello shopping online riflettano le abitudini del Ramadan. Secondo i dati di Google, nella fase antecedente "pre-Ramadan", i musulmani sono impegnati nella preparazione del cibo e dell'abbigliamento: aumentano quindi le ricerche online di generi alimentari, utensili da cucina e moda.

Durante le prime due settimane di Ramadan, l'attenzione degli osservatori si concentra sui contenuti spirituali, mentre nelle ultime due settimane ci si inizia a preparare per la festa dell'Eid post-Ramadan, con un aumento delle ricerche online di prodotti di bellezza, prodotti per la cura dell'uomo, regali e dettagli sui ristoranti.

Nel periodo finale dell'Eid, le ricerche di regali raggiungono il picco massimo e gli utenti cercano anche vacanze, voli e hotel per approfittare dei giorni liberi dal lavoro.

4 consigli pratici per empatizzare con il tuo target che festeggia il Ramadan

  • Personalizza l’estetica del tuo sito con simboli ricorrenti durante il Ramadan. La luna crescente, le stelle, i datteri, la moschea: sono esempi di elementi grafici associati a questa festa.
  • Proponi codici sconto e promozioni dedicati alla festività Ramadan. Ricordali con notifiche push e reminder via newsletter.
  • Declina il tema Ramadan in campagne multi canale. Puoi usare per esempio anche i Social Media per aumentare la tua visibilità.
  • Nel caso in cui la gamma dei prodotti proposti dal tuo business lo permettesse, raggruppa in una unica sezione l’offerta dedicata al Ramadan.
  • Affidati a un partner logistico con consolidata esperienza sui mercati internazionali.

DHL aiuta il tuo eShop a crescere oltre i confini nazionali

L’eCommerce è il percorso ottimale per trovare clienti in tutto il mondo. Sia che tu abbia appena iniziato il tuo percorso di esportazione o che tu stia già vendendo all’estero, DHL può aiutare il tuo business a crescere: l’importante è assicurarsi che il tuo sito sia pronto ad accogliere i clienti internazionali e ad affrontare la concorrenza.

Per scoprire se il tuo sito ha tutte le carte in regola per un’esperienza d’acquisto eccellente e per aprirsi a nuovi mercati, ti basterà utilizzare il nostro tool dedicato
: una semplice checklist operativa che ti consente di verificare le impostazioni del tuo eCommerce e scoprire come ottimizzare le conversioni e aprirti a nuove opportunità di business.

Ti offriamo una consulenza internazionale e doganale per spedire all’estero

Vuoi saperne di più e approfondire le tematiche con uno specialista DHL?

La nostra expertise in materia doganale e sui vari mercati, ci consente di affiancarti nella scelta della destinazione più adatta al tuo business.